martedì 11 ottobre 2011

ECOLOGIA: Marea nera in Nuova Zelanda

 

 

 

 

 ECCO COSA CONTINUA

 A SUCCEDERE

USANDO IL PETROLIO

ED I SUOI DERIVATI


a rischio la barriera corallina e i pinguini blu

Greenpeace: «Non usate il disperdente Corexit»

Quello che si temeva è accaduto: il petrolio e il carburante sversati dalla portacontainer Rena, un cargo di 236 metri che si è arenato il 5 ottobre su una secca dell'Astrolabe Reef al lago della costa della Nuova Zelanda, ha raggiunto la costa mentre si lavora ancora a stabilizzare la nave pompando via il petrolio, ma il maltempo sta ostacolando le operazioni.
Masse di petrolio grosse come un pugno sono state ritrovate su una spiaggia di Mount Maunganui nella North island...

SE VUOI CONTINUA A LEGGERE QUI SOTTO , KLIKKA

ECOLOGIA: Marea nera in Nuova Zelanda: Marea nera in Nuova Zelanda a rischio la barriera corallina e i pinguini blu Greenpeace: «Non usate il disperdente Corexit» Q...

.




.

Nessun commento:

Posta un commento

Eseguiamo Siti e Blog a prezzi modici visita: www.cipiri.com

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Post più popolari

Elenco blog interessanti