martedì 25 ottobre 2011

Ecomondo 2011


Ecomondo 2011


Sfoglia la brochure:

http://asp-it.secure-zone.net/v2/index.jsp?id=240/312/692&lng=it

Ecomondo 2011: e´ gia´ boom di iscrizioni

Confermata la presenza del Ministro all'Ambiente On.le Stefania Prestigiacomo alla cerimonia inaugurale mercoledì 9 novembre a partire dalle ore 9.45 nella Hall Sud in presenza delle Autorità.

In forte aumento le adesioni alla fiera segno che la green economy rappresenta un punto di riferimento per le imprese italiane che vedono nel rispetto dell´ambiente una chiave per la competitività e la sfida per il loro business.

Confermata la presenza dei buyers tedeschi in particolare di aziende di smaltimento rifiuti, municipalizzate, direttori di centri di raccolta e smaltimento rifiuti, responsabili servizi connessi al riciclaggio direttori di associazioni di categoria impegnati nelle attività del riciclo.

Positiva la risposta da parte del settore macchine movimento terra, riciclaggio inerti, frantumazione e decommissioning che esporranno le attrezzature più green e a minor impatto. Novità assoluta è rappresentata dall' AREA DEMO dove sarà possibile mettere in mostra le migliori performance di questi macchinari parcheggio OVEST della Fiera.

Ad Ecomondo 2011 sarà presente la filiera delle bioplastiche biodegradabili e compostabili certificate CIC che oggi rappresenta una delle migliori opportunità per il rilancio della chimica italiana ispirata alla sostenibilità ambientale dei processi e prodotti. Collegato alla filiera verrà creato un focus speciale sulla riconversione industriale di siti petrolchimici ormai fuori mercato a poli di eccellenza per la chimica verde.

Città Sostenibile decolla oltre 30 progetti originali di SMART CITIES, con azioni concrete nei vari ambiti del vivere sostenibile nelle città. Saranno presenti la città di Friburgo con i progetti virtuosi e di esempio per tutti i Comuni europei, la città di Vienna, vincitrice del premio internazionale "World city closed to sustainable waste management", la rete europea EUROCITIES, che presenterà il progetto NiCE (Networking intelligent Cities for Energy Efficiency), nonché alla presenza di Pedro Ballesteros Torres, Principale della DG Ener della Commissione Europea e promotore del Patto dei Sindaci.

Da segnalare la presenza delle città di Amsterdam e Torino quali casi concreti di eccellenza per le smart cities . Grazie all´eccellenza dei casi portati e dei relatori, tra i quali Gruppo Loccioni, sponsor e partner strategico che porterà progetti innovativi su domotica e mobilità, Enel Sole, sponsor ufficiale di Città Sostenibile, che porterà esempi concreti di azione nei Comuni, eEnergia che, grazie alla partnership con il gruppo spagnolo N2S, presenterà un progetto innovativo di monitoraggio e abbattimento dei consumi energetici (Energy Saving Management) nei grandi edifici (Hotel, edifici Pubblici e Ospedali), il Massachusetts Institute of Technology (MIT) che porterà l´eccellenza di progetti legati al Greenbuilding, l´APSTI, Associazione Parchi Scientifici e Tecnologici .

Ecomondo 2011 - In un´unica grande fiera tutta l´industria dell´Ambiente in Mostra

  • È il più qualificato appuntamento nazionale dell´ industria del Waste e alle filiere connesse all´industria dell´ambiente rivolto principalmente all´industria manifatturiera, a tutte le tipologie di industria di produzione di beni, e agli stake holders  istituzionali.
  • È la vetrina più qualificata sulle soluzioni tecnologiche più efficaci alla corretta gestione e valorizzazione del rifiuto in tutte le sue tipologie, al risparmio idrico, all´ efficienza energetica, al riuso delle risorse.
  • Punto di confronto per i key players di natura strategica su nuovi modelli di crescita economica e di business attraverso la lente di ingrandimento della green economy
  • Uno straordinario strumento di informazione e formazione per i professionisti del settore
  • Un tavolo di interazione unico tra impresa e ricerca delle migliori soluzioni per un BUSINESS ETICO E RESPONSABILE.

OBIETTIVI ECOMONDO 2011

  • Presentare le tendenze del mercato della green industries dei prossimi anni.
  • Analizzare le evoluzioni del complesso panorama normativo.
  • Sviscerare le problematiche tecniche con le focalizzazioni settoriali.
  • Presentare le più importanti esperienze nazionali ed estere.
  • Creare un´occasione di incontro e di scambio tra le eccellenze del settore.
  • Diventare un riferimento per i BUYERS  dai mercati a maggior capacità di investimento nelle tecnologie ambientali

TOPICS 2011

  • Riutilizzo dei rifiuti nelle varie industrie
  • Riuso delle Acque
  • Prevenzione rischi industriali e Grandi Rischi Ambientali
  • Smart City e Best practice
  • Bioraffinerie
  • Qualità dell´aria
  • I flussi del commercio dei materiali
  • Il ruolo delle PA nel cambiamento di paradigma

 http://www.ecomondo.com/



.


PER COLLABORARE IN CONTATTO ENERGETICO : http://cipiri20.blogspot.com/p/energy-broker.html . . . . .

Nessun commento:

Posta un commento

Eseguiamo Siti e Blog a prezzi modici visita: www.cipiri.com

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Post più popolari

Elenco blog interessanti